Curiamo i disturbi di stagione

 

Contro raffreddore e influenza chiediamo aiuto alla natura: rispondiamo alle patologie invernali più comuni con i prodotti della linea Phyto-Erg.

 

Un aiuto dalle gemme

 

Ogni giorno osserviamo con sorpresa nuovi fenomeni simbiotici in perfetta analogia tra l'uomo e pianta. Scopriamo insieme le virtù delle gemme vegetali.

 

Grassi nel sangue, facciamo pulizia?

 

Negli ultimi tempi l'attenzione verso l'aumento dei grassi nel sangue (ipercolesterolemia) e conseguenze cardiovascolari, sembra occupare meno spazio nei media, ma non per questo ne sono colpite meno persone.

L'insorgenza dei grassi nel sangue, è causa documentata nello sviluppo di malattie cardiovascolari. Il ruolo del colesterolo e dei trigliceridi è stato demonizzato da vere e proprie campagne volte alla prevenzione che però sono andate al di là dell'intento benevolo iniziale.

 

La Fitoterapia moderna

 

La natura ha sempre dimostrato di essere il primo inesauribile repertorio terapeutico. Sin dall’antichità la medicina popolare, o “dei semplici”, utilizzava gli elementi naturali per curarsi: piante e minerali in particolare. La fitoterapia moderna, avvalendosi delle conoscenze empiriche dell’erboristeria popolare, ha dettato regole rigorose che spaziano dalla raccolta alla lavorazione e all’uso delle piante stesse (o dei loro estratti). Queste regole hanno fornito alla fitoterapia quella veste altamente scientifica che determina un’efficacia terapeutica standardizzata e una sicurezza d’uso molto importante per il consumatore.

 

Cos'è l'Omeosinergia

 

L’Omeosinergia è una metodologia che vede nella malattia un meccanismo di difesa che il corpo mette in atto per neutralizzare le tossine introdotte nell’organismo, siano esse esogene (chimiche, fisiche, elettromagnetiche, iatrogene, ecc.) che endogene (psichiche, emozionali, ecc.). Gli studi di Programmazione Neuro-Linguistica (PNL), Analisi Psicologico-Comportamentale e Integrazione Neuro-Emozionale hanno dimostrato che la causa della malattia è da ricercarsi nella “non accettazione” o “rifiuto” dell'esperienza. L’emozione del rifiuto genera nell'essere umano uno stress che, con la mediazione del sistema nervoso neurovegetativo, si va a somatizzare nella parte del corpo che funge da “bersaglio”. Ed è proprio la parte del corpo in cui la malattia si manifesta a darci indicazione, attraverso il suo significato omeosinergetico, dello squilibrio psico-emozionale che stiamo vivendo. In quest’ottica l’Omeosinergia si propone, come intervento terapeutico, di supportare e potenziare il potere immunitario e le risorse intrinseche dell’organismo, in modo che sia l’organismo stesso a superare la malattia aiutato dal rimedio omeosinergetico appropriato.

Le gambe che corrono anche di notte!

 

Un disagio spesso sottovalutato, si ritorna a casa dopo una giornata stancante, siamo desiderosi di sdraiarci e assaporare il nostro letto ma...eccole che si muovono all'impazzata.

SINTOMI: iperattività notturna delle gambe.

CAUSE: sedentarietà, voglia di evadere, sessualità repressa.

 

Homo Ansiosus

 

20 italiani su 100 ne soffrono o ne hanno sofferto e la percentuale è destinata ad aumentare. Il motivo di questo andamento è da collegare al rapporto strettissimo che ha con la mentalità tipica della nostra cultura. Il significato dell'ansia è dentro di noi.

 

Il sonno sta tranquillo!

 

Il sonno è una funzione indispensabile all'organismo, in particolare del Sistema Nervoso Centrale, che coinvolge componenti neurofisiologiche e neurochimiche e che dipende anche da fattori culturali, psicologici e ambientali.