rimedi naturali per il sonno
10 Feb

Rimedi naturali per il sonno

I migliori rimedi naturali contro l’insonnia arrivano dalla fitoterapia. Ecco le piante officinali che aiutano a dormire

I rimedi naturali per il sonno più sicuri e senza effetti collaterali sono quelli che contengono estratti di piante, come escolzia, passiflora, valeriana, biancospino, luppolo, melissa e tiglio. Lo dice la fitoterapia, pratica che prevede l’uso di piante officinali a scopi terapeutici per trattare patologie e disturbi tra cui appunto l’insonnia.

Proprio così, grazie alle erbe nascono rimedi naturali per ritrovare il sonno perduto; è importante però scegliere la soluzione giusta, tenendo bene presenti i sintomi, poiché ogni proposta fitoterapica ha una particolare specializzazione volta a trattare diversi disturbi legati all’insonnia. C’è chi fatica ad addormentarsi e chi si sveglia troppo presto, oppure chi fa incubi notturni, in ogni caso, la fitoterapia ha la risposta giusta, come già abbiamo detto nel nostro post dedicato ai vari tipi d’insonnia e ai trattamenti naturali per il sonno.

Dormire bene è fondamentale per un buono stato di salute, spesso, infatti, trascorrere una notte in bianco o con difficoltà a riposare, comporta come conseguenza uno stato di stanchezza e sonnolenza che si protrae per tutto il giorno dopo, con problemi di concentrazione e irritabilità.  Conosciamo meglio quali sono le erbe della buonanotte, quelle che aiutano a rilassare il sistema nervoso, muscolare e circolatorio, a conciliare il sonno e mantenerlo prolungato e di qualità.

Cosa prendere per dormire?

Scopriamo i rimedi naturali per l’insonnia e per contrastare i disturbi del sonno

  • Biancospino. Dai fiori e frutti di questo arbusto ricco di potenti antiossidanti, i flavonoidi, sono ricavati efficaci rimedi naturali per il sonno. Con il biancospino possiamo preparare una tisana serale, ma in genere esso è prescritto sotto forma di estratto, da somministrare in gocce, adatto anche ai bambini. Il biancospino è in grado di ridurre gli stati di tensione, calmare la psiche e facilitare il sonno, perciò è indicato soprattutto quando il problema insonnia ha un’origine nervosa.
  • Luppolo. Pianta erbacea che contiene olio essenziale, luppolina, resine, un alcaloide narcotico ed estrogeni. Il luppolo è indicato, tra le altre cose, come rimedio naturale per il sonno grazie all’effetto sedativo. Addirittura a chi soffre d’insonnia è consigliato imbottire il guanciale di coni di luppolo.
  • Escolzia. L’escolzia ha un effetto sedativo sul sistema nervoso centrale, proprietà calmanti e rilassanti, riduce lo stress, favorisce sia la fase iniziale del sonno sia la durata complessiva, assicurandosi, dunque, un ruolo di primo piano tra i rimedi naturali per il sonno. Secondo un recente studio, gli effetti dell’escolzia sono attivi maggiormente sull’organismo femminile, tanto che l’uso di questa pianta è raccomandato per combattere i dolori mestruali.
  • Passiflora Incarnata. L’azione diretta sul sistema nervoso centrale, rende la passiflora un rimedio efficace nel combattere l’insonnia, perché induce un sonno fisiologico, senza risvegli notturni. La pianta viene usata anche in caso di stress, ansia e senso di angoscia; è adatta per tutti coloro che appena si mettono a letto cominciano a rimuginare sui fatti passati o sulla giornata che verrà.
  • Valeriana Officinalis. I benefici rilassanti della valeriana sono ben noti nelle persone che hanno difficoltà ad addormentarsi. Riducendo il tempo necessario per trovare il sonno, la valeriana è consigliata tra i migliori rimedi naturali contro l’insonnia. Attenzione però perché l’uso eccessivo della sostanza può originare dipendenza.
  • Tiglio. Della Tilia Tomentosa si usa il gemmoderivato per combattere l’insonnia, la tachicardia, il nervosismo e il mal di testa. Il tiglio è un trattamento naturale per il sonno ben tollerato anche in gravidanza, in fase di allattamento e dai bambini.

I nostri rimedi naturali per ritrovare il sonno

INSONNILUX.M

Insonnilux.M è un rimedio per favorire il sonno fisiologico, formato da una miscela di estratti vegetali di valeriana, luppolo e passiflora, da assumere in gocce prima del pasto serale e prima di coricarsi.

ALOSEDA

Della linea Alo.Drena,  dove ogni rimedio è ottenuto mediante la miscelazione di quattro estratti embrionali di piante con succo di aloe, fa parte Aloseda, prodotto nato per combattere l’insonnia, composto da Tilia Tomentosa  ed estratti vegetali di biancospino, escolzia, passiflora e aloe gel.

Con pochi click puoi fare arrivare direttamente a casa tua
i nostri rimedi per il sonno fatti con ingredienti naturali privi  di effetti collaterali.
Contattaci per qualsiasi informazione.